HOFSTATTER CHARDONNAY

Il vino alto-atesino Chardonnay realizzato dalla cantina Hofstatter si presenta come un prodotto piacevole, fresco e croccante, estremamente versatile e abbinabile a livello gastronomico. Si tratta di un bianco vinificato tradizionalmente in acciaio, dove i profumi tipici del varietale – la mela golden su tutti – sono sottili e delicati, non troppo marcati o invasivi. Una bottiglia in cui la giusta dose di acidità, assieme a un buon corpo, consentono di poter scommettere sulla sua longevità per almeno i due anni successivi alla vendemmia. Un’etichetta con cui la cantina, realtà produttiva da sempre capace di abbinare varietà e qualità all’interno della propria gamma, si conferma su un ottimo livello qualitativo.

Questo Chardonnay di Hofstatter nasce da quelle uve coltivate all’interno di parcelle che si caratterizzano per un sottosuolo principalmente marnoso, soggetto a veloce riscaldamento. I grappoli, dopo la vendemmia rigorosamente manuale, vengono diraspati e gli acini sono leggermente pigiati, separando i residui dal mosto attraverso precipitazione. Il mosto fermenta in contenitori d’acciaio, e sempre in acciaio il vino rimane a maturare per qualche mese sui lieviti, sino a quando la cantina Hofstatter non decide di procedere con le operazioni d’imbottigliamento.

Lo Chardonnay realizzato dalla cantina Hofstatter si rivela alla vista con un colore tipicamente paglierino, caratterizzato da leggeri riflessi verdognoli nell’unghia. Al naso si avvertono sensazioni delicate, sottili e profumate, che sorrette da un’anima principalmente fruttata. All’assaggio è di corpo medio, snello e beverino, con un sorso di chiara impronta fresca e fragrante. Un bianco dai profumi equilibrati, senza eccessi, perfetto da assaggiare in abbinamento a diverse ricette e ingredienti, pesce in primis.

Categoria: